Mikaela Bandini / Profilo

Nomade digitale, nata e cresciuta a Città del Capo, oggi vivo a Matera.
Non sono nuova all’industria dei viaggi online, infatti, da circa un ventennio mi occupo di marketing turistico e comunicazione digitale.

Viaggi di Architettura, il portale online di viaggi dedicato agli amanti dell’architettura e del design, che offre 50 itinerari d’autore nel mondo, è stata la mia prima impresa digitale.

Ricercare soluzioni di viaggio alternative per esperienze inedite in boutique hotel, negozi vintage e luoghi dove stupirsi e continuare ad apprendere qualcosa di nuovo è la mia missione, come racconto su Urban Italy, la mia blog-guida interamente in inglese dei luoghi non comuni. Racconto di viaggi alternativi, del lato B delle situazioni, di luoghi d’autore, di moda e tendenze per redazioni giornalistiche e realizzo video pubblicitari per compagnie aeree. Ho curato una rubrica di viaggi per Vogue Italia.
Per la casa cinematografica Can’t Forget It{aly}, che ho fondato qualche anno fa, ricopro il ruolo ufficiale di “non produttrice”.
I miei racconti digitali sono realizzati grazie alla creatività di giovani talenti internazionali selezionati in giro per il mondo per la loro capacità creativa.
 Il mio lavoro è creare ponti tra i videomaker e le persone dei luoghi da raccontare per raccogliere le storie dell’Italia più reale e autentica. Protagonisti dei racconti sono gli italiani e il loro spirito di comunità, visti però con gli occhi nuovi dello straniero.
I video racconti sono realizzati per progetti di comunicazione online nell’ambito della moda, dei viaggi e del lifestyle “Made in Italy”.
Rigorasamente in copyleft, i Diari Digitali sono stati prodotti per enti pubblici e privati. Il nostro portfolio clienti conta una decina di Regioni italiane, l’Agenzia Nazionale del Turismo (ENIT), la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Unioncamere, e la lista continua.

Mikaela Bandini
Mikaela @ home. Foto di PierMario Ruggeri