“Dov’è finita la Milano che snocciola ancora aneddoti in meneghino stretto? Dove sono i nasi rossi e gli occhi profondi che cercano una cadrega e un tavolìn per fare una scopa d’ass con gli amìs? Dov’è quella Milano lì? Che ne ha viste di tutte e bevute di ogni?”

Questa è la grande novità tra i tour dedicati alla città di Milano di Viaggi di Architettura.
Il tour non è accompagnato da una guida professionale “canonica”, bensì da una persona che ha vissuto nella città meneghina per oltre 60 anni e ne conosce ogni singolo angolino. Scortati da veri gentiluomini o vere signore d’altri tempi, gli sciuri e le sciure per l’appunto, vi mostrano Milano com’era un tempo.
Insieme per scoprire atelier storici nati 200 anni fa, laboratori segreti fondati da storiche famiglie milanesi che portano avanti la tradizione di un tempo, tramandata di generazione in generazione. E ancora, laboratori artigiani dove cappelli per signore o pipe fatte a mano sono realizzate con le stesse tecniche dal 1876, proprio dietro al Duomo. Esplorare le drogherie, pasticcerie e caffé frequentati dai milanesi doc.
L’itinerario termina con un ‘bicer di vin’ e un giro di valzer in una balera anni ’50 o in un circolino dove vecchi amici ancora si incontrano e si sfidano a briscola.
Ah! L’italiano non è un’opzione possibile, la lingua ufficiale del ‘Sciura Tour’ è il dialetto milanese, nel rispetto della tradizione.

HIGHLIGHTS

  • Cova, dal 1930 un monumento della pasticceria meneghina
  • Drogheria Soana, una delle più antiche drogherie milanesi in cui trovare prodotti tipici e ricercati
  • Savinelli, una storica bottega per gli amanti delle pipe
  • Pasticceria Giovanni Galli, una pasticceria e cioccolateria specializzata nella produzione artigianale di marron glacé, praline di cioccolato, boeri e molte sfiziose dolcezze
Per informazioni, prenotazioni o personalizzazioni sugli itinerari dedicati alla città di Milano con Viaggi di Architettura.

Scroll to top