Il ‘Queen Elisabeth Olympic Park’ a Londra è un complesso sportivo realizzato per i XXX Giochi olimpici e i XIV Giochi paralimpici del 2012. Viaggi di Architettura ricorda che la metropoli inglese è l’unica città al mondo ad aver ufficialmente ospitato le Olimpiadi per tre volte (1908, 1948 e 2012) vincendo su Mosca, New York, Madrid e Parigi.

In occasione del più grande evento sportivo del mondo, strutture spettacolari sono state progettate ad aggiungere primati e una grande eredità architettonica, che con Viaggi di Architettura scopriremo, anche perchè fortunatamente il parco olimpico, a conclusione dei Giochi, è stato trasformato e mantenuto in vita. Si stima che nel corso dei prossimi 25 anni si prevede di consegnare 11.000 nuove case e 7.000 nuovi posti di lavoro.

arcelormittal-orbit-tower

HIGHLIGHT

  • ArcelorMittal Orbit Tower di Anish Kapoor
  • London Aquatics Center di Zaha Hadid
  • Copper Box di Populous
  • Velodrome di Hopkins Architects
  • Basketball Arena di Wilkinson Eyre
  • Royal Artillery Barracks di Magma Architecture
Contatta il team di Viaggi di Architettura per informazioni, prenotazioni o personalizzazioni sull’itinerario dedicato alla città di Londra.

Scroll to top