Categoria: Hotel & Ristoranti

Trend Design per Hotel Missoni

In partnership con Rezidor hotel group, la casa di moda Missoni aprirà agli inizi del 2009 due hotel, darà vita ad una catena alberghiera di fashion design. La sede di Edimburgo prevede 136 camere: nero, bianco e argento per un business hotel e a Kuwait City ospiterà 200 camere dai colori saturi orientandosi al tempo libero. Entrambi gli hotel porteranno l’inconfondibile marchio di italianità dagli arredamenti al ristorante Cucina Missoni. Splash emotivi di colori, invenzioni grafiche e tecniche, spessore variabile di texture e filati, attenzione minuziosa alle forme e ai tessuti… il senso vibrante del colore permeerà il design degli alberghi.

Premier&Suites: minimal design a Milano Marittima

Finalmente fuori da ogni schema…finalmente fuori dai canoni standard…Relax, comfort, esclusività e modernità affidate a soluzioni architettoniche minimaliste. Tutto questo al Premier&Suites (gruppo Premier Hotel), Milano Marittima. Un connubio tra eleganza e funzionalità. 43 camere e 3 suites contraddistinte dal lusso e dal design originale.

Citizenm Hotel: cheap&chic

Rientra nel progetto high-tech hotel e potrebbe essere la soluzione alberghiera del futuro, basato sia su criteri di risparmio economico sia su innovazioni tecnologiche. Il Citizen M Hotel, ad Amsterdam, è il primo di una nuova catena alberghiera. L’albergo che sarà composto da 230 stanze da un design contemporaneo permette al cliente di scegliere la camera su catalogo.

Carbon Hotel Genk, Belgio

Il carbone, si sa, è il sesto elemento dell’universo, sostanza di importanza fondamentale per l’esistenza del pianeta. Nella città belga di Genk, il carbone però è più della materia organica. E’ un hotel sofisticato e intrigante, completamente concepito come luogo di ringiovanimento e relax. Sessanta stanze, spaziose e ben arredate, sono dotate di Ipod, Tv, Dvd e mini bar. Un piccolo santuario di energia, che offre, nei suoi 608 metri” quadri di spa, un centro benessere con sauna, hamman, cromoterapia, trattamenti rilassanti, massaggi, bagni alle erbe, tai chi e chakra.

Instambul: il primo hotel W in Europa

E’ il primo W hotel in Europa ed è proprio Instambul, l’affascinante capoluogo turco ad ospitarlo. Luci soffuse ed eleganza sublime, uno staff impeccabile nella hall e alla reception, cristalli e pietre lavorate sono dovunque in stravaganti effetti . E ‘ un ‘harem capriccioso’ in cui stile ottomano e design moderno si fondono armonicamente. Indubbiamente spicca nel panorama alberghiero orientale. Alcune delle 134 camere sono dotate di mini terrazzo o di giardino, impianto hi-fi e letti che riportano l’indistinguibile marchio W.

Palazzo Gattini: Matera a 5 Stelle

Palazzo Gattini, il palazzo storico della città dei Sassi, è oggi una struttura alberghiera di grande prestigio. L’utilizzo di materiali locali, il rispetto per le forme originarie, l’intervento sobrio e razionale degli spazi ben si armonizza con gli arredi. Un elevata attenzione al particolare ha reso uniche e irripetibili le camere. La fusione fra storia, arte e cultura, attraverso l’utilizzo di oggetti d’arredamento di  pregio, tessuti ricercati, opere d’arte e mobili di design, esprime l’abilità di sperimentazione di nuove forme stilistiche dove il gusto della classicità scopre le linee semplici di una razionale modernità che si snoda in tutti gli ambienti dell’albergo. La cura dell’interior design è stata affidata all’architetto Ettore Mochetti, direttore di AD.

Firenze: Hotel Continentale – Contemporary Pleasing Hotel

Considerato il gioiello della catena alberghiera di Salvatore Ferragamo, l’hotel Continentale stupisce con i suoi toni rosa shocking, i suoi allegri accenti da bubble gum anni 50.Seducente, glamourous e ironico con le sue quarantatre camere e una suite pentahouse . Pensato per gli amanti del piacere contemporaneo offre un soggiorno esclusivo e divertente.

From Art Lab to Hotel

L’Arte Luise Kunsthotel di Berlino nasce come un luogo dedicato agli artisti e si trasforma presto in una galleria d’arte dove è possibile trascorre una o più notti. Le cinquanta stanze, originali e diverse, sono state tutte decorate da artisti rinomati. Ogni stanza è come un sogno. In mansarda è addirittura possibile toccare il cielo con un dito.

Elda eco ambient hotel

Incorniciato nella rigogliosa natura della Valle di Ledro, la struttura, eco compatibile, è stata realizzata con materiali naturali e apparecchiature tecnologiche per aumentare il risparmio energetico e ridurre l’impatto l’ambientale. Il riscaldamento è favorito dall’utilizzo di caldaie a biomassa, le acque per il consumo domestico vengono recuperate dalla raccolta piovana. Zone off limits per l’uso dei cellulari, sistemi di eliminazione dei campi magnetici, biosauna, pannelli fotovoltaici e termici. Le camere graziose e raffinate sono dotate di tutte le comodità. In cucina prevalgono le produzioni biologiche e i sapori autentici della gastronomia locale.

Unusual hotel of the world

Alberghi sott’acqua, nel deserto, immersi nella giungla. Nei vagoni di un treno in disuso, oppure in vecchie prigioni. E’ la lista degli alberghi più stravaganti del mondo: a forma di cane sui rami di un albero, in un faro abbandonato, in misteriose caverne. Il Caesars Pocono Resorts di Lakeville (Usa), ad esempio, è famoso per la jacuzzi a forma di coppa di champagne, mentre il The Fantasyland Hotel di Edmonton (Canada) ha 118 camere, ciascuna con uno stile diverso, dall’antica Roma alle atmosfere polinesiane. Sono dedicate a Nietzsche, Marx e Aristotele, invece, le stanze dell’Hotel Filosoof di Amsterdam, che ripercorre nell’arredamento la storia della filosofia.

Scroll to top